INCONTRO MONDIALE DELLE FAMIGLIE – DUBLINO 2018

“Il Vangelo della Famiglia: gioia per il mondo” sarà il tema del IX Incontro Mondiale delle Famiglie (Dublino, 21-26 agosto 2018).

Vai al sito dell’Incontro mondiale: http://www.worldmeeting2018.ie/it/
Ascolta e guarda il video dell’Inno Ufficiale dell’Incontro Mondiale delle Famiglie: http://www.icatholic.ie/wmof2018-hymn/

https://www.youtube.com/watch?v=mftAKkRRDXU

Incontri di Orientamento per “Coppie Giovani lontane dal Matrimonio”

L’amore è davvero una cosa meravigliosa! ma.. è come un piccolo seme che, gettato a terra, se non viene nutrito si secca e muore.

Ricominciano a novembre gli incontri per accompagnare voi, giovani coppie lontane dal matrimonio, verso scelte coscienti che riguardano la vita di coppia.

In ogni incontro tratteremo temi diversi con l aiuto di giochi, laboratori, attività, riflessioni di coppia.

Gli incontri avranno luogo la Domenica sera nella palestra del Seminario Vescovile di Rimini dalle 17.30 fino alle 19.30 e, chi vuole potrà fermarsi con noi, per cenare insieme.

Ingredienti fondamentali di ogni incontro saranno: il tempo per la riflessione in coppia e l incontro con altri giovani in cammino come voi!

Vi aspettiamo per il primo incontro domenica 5 novembre con una buona merenda e una tazza di thè caldo.

In collaborazione con A.G.E.S.C.I. , Ufficio Pastorale per la Famiglia ( UPF, diocesi di Rimini) ed Ufficio Vocazionale.

Clicca qui per scaricare il  volantino

 

Aquila e Priscilla, nuovo anno formativo per sposi e animatori di pastorale familiare

CONTESTO

Fino al secolo  scorso, sposarsi era un fatto sociale, di coscienza religiosa e civile, era la norma, arrivati ad un certo punto della vita ci si sposava e si metteva su famiglia;  i giovani pensavano alle nozze nel solco di quel patrimonio di valori che avevano accolto nella tradizione.

Oggi non è più così, c’è spazio per domande, non abbiamo eredità dal passato, siamo più soli davanti al futuro.

Non tutto è negativo, anzi. Tuttavia la preparazione al matrimonio è una cosa troppo seria per lasciarla solo ai sentimenti. Come possiamo dunque affrontare una sfida così impegnativa senza un’adeguata formazione, senza una riflessione ampia sul significato e il valore delle nozze, sugli impegni e le responsabilità che il patto nuziale comporta, sui rischi e pericoli legati al mestiere di genitore?

OBIETTIVO GENERALE

Ri/scoprire il matrimonio come dono e compito. Luce delle nozze, luce per il mondo.

Gli otto  incontri che vengono proposti, abbracciano i fondamenti della relazione coniugale ( le decisioni nella coppia, la vocazione maschio e femmina, il dialogo, la relazione sessuale, la lite e il perdono) e i fondamenti della fede cristiana ( la figura di Gesù, le fonti storiche che lo riguardano, la croce metro dell’amore, la resurrezione, la Chiesa e il sacramento).

DESTINATARI

Aquila e Priscilla quest’anno si occuperà della formazione degli animatori dei percorsi prematrimoniali e in particolare si rivolge a coppie di sposi,  sacerdoti,  religiosi e  religiose, diaconi e altre possibili figure che, per mandato delle loro parrocchie o vicariati, svolgono un ministero di evangelizzazione centrato sul carisma della famiglia. Sono invitate anche tutte quelle coppie che desiderano fare un percorso di approfondimento della propria vocazione e ministerialità nella Chiesa e nel mondo.

ORGANIZZAZIONE 

Le lezioni si terranno, un sabato pomeriggio al mese, da ottobre a maggio, dalle ore 15 alle 19; per un totale di 32 ore.

SEDE DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE E ORARI 

Le attività didattiche si svolgono presso la sede del Seminario Vescovile “Don Oreste Benzi” via Covignano 259, 47923 Rimini tel. 0541 084418 email: seminariovescovilerimini@gmail.com

TITOLO

Alla fine del percorso verrà rilasciato un attestato; occorre aver partecipato almeno ai 2/3 delle ore previste nell’ anno e produrre un elaborato alla fine dell’attività.

QUOTE ANNUALI DI PARTECIPAZIONE

La quota di iscrizione è di 100 euro a persona; 150 per chi partecipa in coppia.
E’ garantito il servizio baby sitter da richiedere al momento dell’iscrizione.

Le iscrizioni vanno fatte entro sabato 21 ottobre.

E’ possibile farle per telefono (0541.1835107) o per posta elettronica al seguente indirizzo: upf@diocesi.rimini.it

Per informazioni:

GianlucaPesaresi 328.8772700

PROGRAMMA

SABATO 28 ottobre

Presentazione del progetto, metodologia: target, aggancio, corsi e post corsi, competenze e sistema.

NOI come coppia – La relazione

Entrambi protagonisti, amare è una decisione

Laboratorio mongolfiera

SABATO 18 novembre

NOI come coppia – La relazione

Scopriremo la nostra vocazione – Differenze maschio e femmina

Imparare  a dialogare – Il dialogo

Laboratorio

SABATO 2 dicembre

NOI come coppia – La relazione

Fare l’amore 24 ore al giorno – La relazione sessuale

Perdonarsi e riconciliarsi – La lite e il perdono

Laboratorio

SABATO 13 gennaio 

Fondamenti storici di Gesù e dei Vangeli. Dio e uomo. Identità di Gesù
Laboratorio

SABATO 10 febbraio
Una giornata di Gesù a Cafarnao , il suo stile di vita, il suo messaggio.
Il cuore del messaggio di Gesù.
Laboratorio

SABATO 10 marzo

La croce e il dono dello Spirito Santo, il significato salvifico della croce.

La croce metro dell’amore? Perché Gesù è dovuto andare sulla croce?

Laboratorio

SABATO 14 aprile

La resurrezione e il Kerigma – Happy ending

Laboratorio

SABATO 19 maggio

La Chiesa e il Sacramento del Matrimonio.

Che cos’è la Chiesa? Chi l’ha voluta e fondata?

Cos’è il sacramento del matrimonio? Perché è affidato alla Chiesa?

Laboratorio

A scuola di santità

I Santi Coniugi Martin arrivano a Santa Giustina, richiamano i fedeli e …  le realtà diocesane, laiche e religiose rispondono numerose in comunione, succedendosi nella notte in veglia di preghiera, in Adorazione Eucaristica e in contemplazione delle Reliquie. E’ stata un’esperienza organizzata, vissuta in serenità e pace interiore. Il rispetto e la stima, il desiderio di confronto e di dialogo tra individui e associazioni diverse sono valori importanti, ma quello che è successo nella notte tra venerdì 21 e sabato 22 aprile sembra avere suscitato sentimenti con una valenza più profonda riguardo a ciò che può avvenire nelle comuni umane relazioni. Forse è stato fatto un passo importante nella crescita in una Fede convinta che se vissuta con una semplice e sincera comunione di carismi è in grado di avvicinare ogni persona a contemplare e penetrare in modo più completo e quindi più vero il Mistero che ci è stato rivelato e che genera stupore, gioia e desiderio di una continua riscoperta e rinascita. La traccia per la meditazione, ispirata ai contenuti della vita concreta di Luigi e Zelia Martin, ci rimanda alla sostanza della loro santità, all’amore coniugale nella quotidianità, alla crescita dei figli nella fede, al lavoro responsabile ed onesto, al buon uso delle cose e alla carità, alla festa in famiglia e in comunità, alla relazione con la crisi e i lutti, all’Eucarestia come eredità. I riferimenti all’esortazione apostolica Amoris Laetitia ci sottolineano l’attualità di un impegno a cui siamo chiamati oggi come Chiesa.

Coniugi Santi che generano Santi, figli Santi che a loro volta riconoscono l’ opera di Dio Padre  che ha potuto esprimersi incarnandosi nelle relazioni familiari con una apertura all’eternità. La santità dei Martin mette in evidenza anche la  complementarietà tra vocazione religiosa e chiamata alla santità nel matrimonio. 

Tutto questo si è respirato nella notte in Adorazione Eucaristica con le realtà diocesane riminesi impegnate  ad esprimere la loro lode al Signore nei modi dettati dal  loro carisma, con canti, commenti, testimonianze, preghiere, silenzi, tutti desiderosi di mettersi in ascolto di ciò che il Signore ha voluto  comunicare con l’esempio dei Santi.

Campo scuola diocesano per le famiglie

Cari amici della famiglia,
sollecitati dal  Papa Francesco che ci invita a camminare insieme come famiglie e a vivere la gioia dell’amore in modo pieno e contagioso e supportati dal nostro vescovo Francesco, invitiamo tutte le famiglie di ogni età ad un campo formativo, pensato apposta per  noi.

Il filo conduttore sarà il “desiderio dell’amore vero”; nel solco dell’Amoris Laetitia, nel cammino della vocazione all’amore, promuovendo la crescita e la maturità dell’amore coniugale e familiare.

https://www.facebook.com/events/1675192829160748/

 

A Moena dal 2 al 9 luglio presso la casa per ferie Piz Meda
CONDIVISIONE, ESSENZIALITÀ, SERVIZIO, FORMAZIONE, PREGHIERA 
In altre parole un’occasione speciale: 
  • −  per fare vita comunitaria;
  • −  per inserirsi in un ambiente adatto a ritemprare le energie fisiche e spirituali;
  • −  con momenti di svago e di formazione;
  • −  per dialogare nella propria famiglia, con altre famiglie;
  • −  per approfondire le radici della nostra fede
Inoltre sarà l’occasione per pensare al nuovo percorso di preparazione al matrimonio a cui la diocesi sta lavorando e a cui tutti siamo chiamati a contribuire con idee e proposte.
In allegato il volantino con tutte le indicazioni; siamo disponibili per tutte le informazioni necessarie ai contatti che seguono.
È importante dare un’ adesione di massima al più presto, visto che i posti della casa sono limitati.
Con affetto Gianluca, Simona e don Paolo
Gianluca 3288772700
Simona 3288772787
Don Paolo 3393883651