E’ stato assegnato il Premio “Alberto Marvelli”

Al termine di un periodo lungo, e difficile per tutti, il Lions Club Rimini-Riccione Host ha potuto consegnare di nuovo in presenza tre borse di studio intitolate ad Alberto Marvelli.
Dall’anno della sua prima edizione, che risale al 2004-2005, il premio continua a porsi come “ricerca nell’universo studentesco riminese alla riscoperta dei più sani e autentici valori della solidarietà, come occasione di indagine e di riflessione sull’impegno sociale e umanitario dei giovani, come auspicio a una visione della vita aperta alla condivisione e al bene degli altri”.
L’identikit dei giovani delle tre scuole medie superiori prescelte quest’anno dal Lions Club Rimini-Riccione Host – ‘I.S.I.S.S. “Einaudi Molari”, Liceo scientifico “Serpieri”, Liceo classico “Dante Alighieri” – quale emerge dai profili dei loro insegnanti, è infatti quello di ragazzi che si impegnano con passione nello studio e vivono nella quotidianità i valori di amicizia, fraternità e solidarietà con i più fragili.
Tra le candidature presentate, la Commissione composta dall’architetto Daniele Bianchi, dal dott. Mattia Morolli, dalla prof.ssa Cinzia Montevecchi, dalla prof.ssa Grazia Urbini e dal prof. Guido Zangheri, ha scelto come vincitrice per l’anno scolastico 2021/2022 la studentessa Maha Rjile della classe 5°A dell’I.S.I.S.S. “Einaudi Molari” sede Einaudi di Rimini per essersi distinta “per l’eccellente profitto e per essere sempre stata disponibile nei confronti dei compagni di classe e pronta ad aiutare gli altri”. Maha rappresenta la studentessa di seconda generazione perfettamente integrata e rispettosa della cultura e dei valori condivisi dalla comunità scolastica e dalla nostra società”.
Il secondo premio è stato assegnato allo studente Filippo Masinelli, della classe 3°A del Liceo classico “Dante Alighieri” che, “oItre a presentare un ottimo profitto, si è distinto per il suo impegno nel rendere l’ambiente scolastico un luogo di ricerca della verità e di incontro. In quest’anno scolastico in particolare si è fatto promotore di iniziative umanitarie e di solidarietà, contribuendo ad organizzare un momento pubblico di dialogo sull’emergenza profughi ucraini”.
Il terzo premio è stato assegnato alla studentessa Sofia Suzzi della classe 5°H del Liceo scientifico “Serpieri” per essersi mostrata “particolarmente attenta alle questioni sociali più scottanti e attuali, molto sensibile e acutamente operativa nei confronti dei compagni più timidi e riservati, risultanti un po’ ai margini della classe.”
La cerimonia di consegna delle borse di studio è avvenuta martedì 7 giugno all’Antica drogheria Spazi in piazza Cavour.
Hanno consegnato i premi il presidente del Lions Club Rimini-Riccione Host, arch. Daniele Bianchi, e la prof.ssa Grazia Urbini. Presente l’assessore alle Politiche giovanili Francesca Mattei del Comune di Rimini.

 

Amici di Alberto e Carla in the english version

The magazine “Amici di Alberto e Carla” can be downloaded in the english version from Alberto nei media

_______________________________________________________________________________

Amici di Alberto e Carla

 

E’ uscita la rivista “Amici di Alberto e Carla”. Si può scaricare dal menù Alberto nei media.

 

 

In questo numero:
1-Camminare insieme
2-La biblioteca di Alberto
3-Un inedito di Alberto
4- Carla. La presenza di Gesù nel cuore di chi lo ama
5-Giovani santi: Francesco Besucco
________________________________________________________________________________

 

 

In preghiera con Alberto

Come di consueto, l’ultimo venerdì del mese ci troviamo a pregare accanto alla tomba di Alberto. L’appuntamento è venerdì 29 aprile: alle ore 16.30 S. Messa presso la chiesa di Sant’ Agostino, alle 17.00 momento di preghiera.

 

 

________________________________________________________________________________

Hanno incontrato Alberto

Martedì 26 aprile un gruppo di ragazzi della parrocchia di San Gaudenzo, nel loro percorso di preparazione alla Prima comunione, hanno voluto conoscere Alberto e il suo amore per l’Eucaristia. A far loro da guida è stata Marta Pasquini, della Azione cattolica di Rimini.

 

 

_______________________________________________________________________________

Auguri di una Santa Pasqua

“Questa della Pasqua è la festa più bella, più santamente vissuta, più profondamente preparata. È la festa che rimane impressa per la grandiosità delle funzioni, per la solennità dei riti, ma soprattutto, per il grande e misterioso miracolo che ricorda: il miracolo dei miracoli.
Anche noi, in mezzo a tutti questi elementi che ci invitano ad una risurrezione se siamo caduti, ed ad un rafforzamento dei nostri propositi se non lo siano, non siamo sordi all’appello, ma rispondiamo con generosità e totalmente, memori del sacrificio del Cristo
”.

Con le parole di Alberto la Redazione augura a tutti gli amici una Santa Pasqua

________________________________________________________________________________