Preghiera del venerdì

Insieme alla Chiesa, che in questo mese invita a pregare per l’unità, preghiamo affinché il nostro non sia un impegno solo di parole.

L’appuntamento è venerdì 26 gennaio p. v.: alle ore 16.30 S. Messa presso la Chiesa di S. Agostino, alle 17.00 preghiera accanto alla tomba di Alberto.

Scarica il file: In preghiera con Alberto 26-1-18

________________________________________________________________________________

 

Da cristiani nella politica

Io: cittadino. Ogni scelta è una scelta politica
Sulle orme di Alberto Marvelli. Da cristiani nella politica

E’ il titolo dell’incontro, organizzato dai giovani di Azione cattolica della diocesi di Imola, per riflettere, prendendo Alberto come modello, sulla necessità di impegnarsi per il bene comune.

L’incontro si terrà mercoledì 10 gennaio 2018 alle ore 21.00 presso la parrocchia di Zolino e sarà guidato dal prof. Piergiorgio Grassi.

________________________________________________________________________________

 

 

Premio “Alberto Marvelli”

Giovedì 21 dicembre 2017 alle ore 19.00 nella suggestiva cornice della Abbazia di Scolca, dopo la meditazione del Vescovo Francesco Lambiasi, “Non temete vi annuncio una grande gioia”. L’incarnazione vince ogni paura, sono state consegnate le pergamene agli studenti dell’ISSR “Alberto Marvelli”, che hanno conseguito il titolo accademico.
Nell’occasione il Vescovo ha consegnato il premio alla dott.ssa Maria Grazia Pelaccia, vincitrice del Premio “Alberto Marvelli”, per la tesi Le opere di misericordia corporali nella vita di due giovani beati laici: Pier Giorgio Frassati e Alberto Marvelli,  presentata presso lo Studio teologico accademico di Bressanone ISSR sezione di Bolzano, per il conseguimento della laurea magistrale in Scienze religiose a indirizzo pedagogico didattico.

Alla dott.ssa Maria Grazia i nostri più vivi rallegramenti!

________________________________________________________________________________

Natale certezza di Dio

“Cristo sapeva che se la sua vita sulla terra fosse stata una meteora, pochi si sarebbero salvati. L’uomo aveva bisogno di una luce costante, di un fuoco acceso per sempre, divampante, divorante, inestinguibile… E così Cristo non volle morire. Ma risuscitò e rimase. Rimase sempre vivo fra noi; divino compagno dell’umanità pellegrina; eterno redentore sempre vivo. Ad ogni nuovo anno rinasce fra noi. Ammaestra, risana, espia, perdona, soffre, muore e risorge per noi, fra noi, in noi: è il suo mistero”.
Con queste parole di Alberto siamo lieti di far giungere a tutti gli amici del Centro i nostri più cari auguri di un Santo Natale!

________________________________________________________________________________

Preghiera del venerdì

 Nel cuore dell’inverno si ripete il miracolo del primo palpito di vita. E questo primo riaccendersi del fuoco sotto la neve, reca con sé la certezza di Dio”.
Preghiamo perché queste parole di Alberto ci aiutino a vivere il tempo di Avvento come tempo di speranza, di gioia, di rendimento di grazie.

L’appuntamento è venerdì 24 novembre p. v.: alle ore 16.30 S. Messa presso la Chiesa di S. Agostino, alle 17.00 preghiera accanto alla tomba di Alberto.

Scarica file: In preghiera con Alberto 24-11-17

________________________________________________________________________________

 

“Amici di Alberto e Carla” ottobre 2017

E’ uscita la rivista di  ottobre 2017.  Si può scaricare dal menù Alberto nei media

Da leggere:
1 – Alberto collaabora col Sinodo dei vescovi
2 – Alberto giovane tra i giovani
3 – Giovani santi: Salvo D’Acquisto
4 – Alberto cammina per le strade del mondo

________________________________________________________________________________