323 km di corsa da papa Francesco in nome di Alberto Marvelli

Sorpresa al Torneo Triabech “A. Marvelli”

 

Il 6 settembre l’ultramaratoneta Loris De Paola partirà da Rimini in direzione Roma, per correre i 323 km che lo separano da piazza San Pietro e Papa Bergoglio. Dopo il saluto della sua città (Santarcangelo) e alla presenza delle aMaglietta Loris retroutorità alle ore 16 sarà l’ospite d’onore del Torneo di TriaBeach intitolato ad Alberto Marvelli
e organizzato da Rimini Eventi al Bagno 62 di Rimini. Qui Loris spiegherà i motivi che lo hanno spinto ad affrontare questa impresa, e riceverà la benedizione del Vescovo di Rimini, mons. Francesco Lambiasi prima della partenza.

Il messaggio è chiaro: compiere grandi imprese nella vita è possibile! Nell’impresa di Loris vediamo quella di Alberto! 

Correrà 323 Km e martedì sera giungerà a Piazza San Pietro. Mercoledì mattina, 10 settembre, sarà ricevuto da papa Fra
ncesMaglietta Lorisco
, a cui Loris consegnerà una lettera in cui gli chiede di benedire gli eventi messi in campo per il X Anniversario della beatificazione di Alberto Marvelli e la Missione diocesana straordinaria indetta dal vescovo di Rimini.

Donerà al Papa anche una maglietta come quella con cui ha corso, che riporta, in sintesi, la vita del beato A. Marvelli: “Una vita tutta di corsa“!

Tutti i particolari nell’articolo di Paolo Guiducci (Il Ponte, 31.08.2014)

Tutte le foto